#SOLORADIOTRE – 2.0 – Ragazze che fumano

– Sarà banale – disse Anna accendendo una sigaretta, – ma la sopravvivenza è più difficile per le ragazze che fumano.

– Nel senso che ci viene il cancro? – chiese Lara, scettica.

Anna corrugò un attimo la fronte. – Sì, anche, ma la pensavo in senso proprio… riproduttivo. Tipo sopravvivenza dei geni.

– Eh?

Anna accese la radio e versò del vino, cercando di mettere ordine nei pensieri.

– Allora ecco quello che ho pensato: è più difficile per le ragazze che fumano, che lavorano, che non vogliono appoggiarsi a un uomo, che non chiedono aiuto per mettere la valigia sulla cappelliera in treno, che sono creative e indipendenti.

Lara annuì lentamente. – E’ più difficile, probabilmente, ma non mi è ben chiaro il perché.

– Uhm – fece Anna, – probabilmente perché oltre alla difficoltà di trovare un uomo compatibile c’è anche da combattere quotidianamente contro La Società.

– Può darsi, può darsi benissimo – disse Lara sbevazzando vino bianco da quattro soldi. – Ma se il mondo si divide in ragazze che fumano e ragazze che non fumano io sono felice di essere una ragazza che fuma, voglio dire, anche se non fumassi.

– Eh?

– Vabeh va, mi hai incasinata con sto discorso. Sai che ho iniziato a fare acro yoga? – disse Lara strizzando gli occhi in un sorriso.

Anna sospirò. – E?

– E sono innamorata dell’istruttore e anche due partecipanti.

– Uhm… scommetto che non fumano…

Immagine: radio_by_fukari-d59int2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi